Condividi
Aggiorna abbonamento
Grazie per la sottoscrizione!
Iscriviti a Fatto in Russia oggi e ricevi le notizie più interessanti sul business, l'esportazione e la cultura russa oggi!
Social media e abbonamento RSS

RTS

Progettazione, produzione e manutenzione delle apparecchiature dei sistemi di atterraggio, di navigazione e di controllo del traffico aereo

La Research and Production Association "Radiotechnical Systems" (NPO "RTS") è la principale azienda produttrice di strumentazione di RTS GC, leader nello sviluppo e nella produzione di sistemi di navigazione e di atterraggio per aerei. Le apparecchiature radio di terra ad alta tecnologia di nuova generazione sono state create da NPO RTS per aggiornare le attrezzature tecniche degli aeroporti delle principali compagnie aeree locali e russe. NPO RTS ha sviluppato il sistema di atterraggio strumentale ILS 734 con radiofaro a telemetro DME 734, certificato in categoria III. Consente l'atterraggio di velivoli equipaggiati quando la visibilità in pista è di almeno 50 metri e l'altezza di decisione è di almeno 15 metri. NPO RTS fornisce anche servizi di riparazione e manutenzione delle attrezzature aeroportuali: messa a terra di sistemi di navigazione e di atterraggio di vario tipo, partecipazione a controlli a terra e di volo.

Appalti recenti: è stato installato un sistema di atterraggio strumentale presso l'aeroporto di Shirak (Armenia); sono in corso lavori di costruzione e di installazione presso le strutture di supporto tecnico radio e di segnalazione luminosa per i voli del complesso aeroportuale "Balandino" (Chelyabinsk).

La divisione Ricerca e Sviluppo di RTS SC - Kursir Company, istituita per la ricerca scientifica e pratica, sta attivamente sviluppando promettenti strumenti di misura e tecnologie basate su veicoli aerei senza equipaggio. È residente nel Centro di Innovazione di Skolkovo. RTS Group dispone anche di un servizio di metrologia certificato e di una divisione di servizi.


  • I controlli pre-volo dei sistemi di atterraggio e di navigazione con UAV consentono di risparmiare fino a 270 kg di carburante all'ora e di ridurre al minimo l'impatto negativo sull'ambiente

  • Esegue gli ordini dell'Agenzia Federale dell'Aviazione, del Ministero della Difesa della RF, della Base Aeronautica FSB della RF e delle società Roskosmos

  • L'apparecchiatura è installata in molti aeroporti in Russia, CSI, Sud-Est asiatico e America Latina