Condividi
Aggiorna abbonamento
Grazie per la sottoscrizione!
Iscriviti a Fatto in Russia oggi e ricevi le notizie più interessanti sul business, l'esportazione e la cultura russa oggi!
Social media e abbonamento RSS

TAU INDUSTRIES

L'azienda è una startup innovativa che si occupa di test termici di sistemi a semiconduttori e dello sviluppo di fili di rame smaltati.

L'azienda è stata fondata nel 2008 e nel 2013 ha fondato il Centro di Ricerca e Sviluppo Tau, che ha i propri impianti di produzione. Gli specialisti di Tau lavorano sul processo di ottimizzazione dell'efficienza dei nuovi prodotti a semiconduttori e si occupano di ingegneria elettronica, sviluppo, assemblaggio, integrazione di sistemi di dispositivi complessi in vari campi, dall'aerospaziale al farmaceutico e all'automotive.

L'azienda sviluppa tre tecnologie chiave: analisi dei polimeri senza contatto, sviluppo della tecnologia di smaltatura dei semiconduttori e lavorazione dei metalli preziosi dei rifiuti elettronici DryCycle®.

DryCycle® è un nome registrato. Consiste in un modo unico di smaltatura dei semiconduttori senza l'utilizzo di coloranti liquidi. La sua unicità sta nella sua compatibilità sia con i polimeri termoplastici che con quelli termicamente reattivi. Lo spessore del rivestimento varia da 10 a 150 micron.

I partner tecnologici di Tau sono l'Istituto tedesco Fraunhofer e l'Università di Trento in Italia. 10 ingegneri qualificati provenienti da diversi paesi del mondo, alcuni dei quali sono laureati in materie scientifiche, sono impegnati nello sviluppo della tecnologia.

L'azienda partecipa all'estrazione di metalli delle terre rare con l'utilizzo di nuove tecnologie robotiche, che contribuiscono a dimezzare l'uso dell'energia elettrica durante l'estrazione, oltre ad aumentare del 20% il coefficiente di efficienza produttiva.


  • Nel 2015, l'azienda è diventata una delle finaliste del concorso "Energoriv - 2015".

  • La sovvenzione statale per la produzione pilota di fili smaltati è stata ricevuta

  • Il progetto WIRE è stato sostenuto da Goldman Sachs per sviluppare una strategia di investimento